Studio di Riabilitazione Neuropsicomotoria - Torino

retee psicomotricità torino

Studio RETEE

Psicomotricità, Logopedia a Torino

 

RETEE è uno studio di riabilitazione per l’età evolutiva nato nel 2001 che si occupa di piccoli pazienti dalla primissima infanzia, passando dall’età prescolare e scolare fino all’adolescenza, abbracciando tutto il mondo della riabilitazione e dell’educazione del bambino, compresi genitori ed insegnanti.

Il nostro punto di forza sta nel credere fermamente all’importanza del lavoro in equipe e della collaborazione tra le diverse figure professionali che ruotano intorno al bambino. Ogni professionista che lavora nel nostro centro si preoccupa e occupa di collaborare con le famiglie e la scuola al fine di fornire una presa in carico totale per supportare l’evoluzione del piccolo paziente integrato nella sua quotidianità.

Ci rivolgiamo a tutti quei bambini, adolescenti o ragazzi che per difficoltà legate alla crescita necessitano di un percorso di accompagnamento, di potenziare lo sviluppo degli apprendimenti scolastici ed extrascolastici o che a seguito di una patologia e di una diagnosi hanno bisogno di intraprendere un percorso di riabilitazione.

Inoltre la collaborazione con le famiglie e con le scuole ci ha insegnato che il confronto a la formazione in ambito didattico ed educativo è garanzia dell’efficacia della presa in carico; proprio per questo il nostro interesse ed il nostro impegno si spendono anche in quella che è l’attività formativa, congressuale e gli spazi dedicati al confronto ed alla discussioni con i gruppi dei genitori.

A CHI CI RIVOLGIAMO

 

  • Bambini e adolescenti con difficoltà o ritardo nello sviluppo neuropsicomotorio.
  • Bambini con disturbi minori del movimento e disprassia
  • Bambini e ragazzi con deficit dell’attenzione ed iperattività.
  • Bambini e adolescenti con patologie neuromotorie come malattie neuromuscolari, PCI e altre patologie congenite.
  • Bambini e ragazzi con disturbi specifici dell’apprendimento (dislessia, discalculia, disgrafia e disortografia).
  • Bambini e adulti con problematiche di linguaggio e di comunicazione
  • Genitori e insegnanti che necessitano di informazioni e formazione rispetto alle difficoltà incontrate dai propri figli e alunni.

Gli spazi

Gli spazi

Gli spazi

Gli spazi

Sportello gratuito

Un operatore sanitario del centro sarà disponibile per colloqui gratuiti tutti i lunedì dalle 18,00 alle 20,00, previo appuntamento.

Lo “Sportello Gratuito” è dedicato in particolar modo ai DSA, Disturbi dell’Apprendimento (Dislessia, Disortografia, Discalculia, Disgrafia) e ai ritardi di sviluppo neuropsicomotorio e si avvale della presenza di uno specialista che si mette a disposizione di genitori ed insegnanti per colloqui gratuiti.

Lo sportello offre un servizio di counselling informativo in cui i genitori e gli insegnanti possono confrontarsi e chiedere consiglio attraverso il racconto del caso specifico e l’analisi dei quaderni scolastici, richiedendo anche supporto per la stipulazione del PEI (Progetto Educativo Personalizzato), sulla scelta e sulle modalità di utilizzo degli strumenti compensativi, sulle modalità di intervento specifiche e sul supporto a casa.

Genitori ed insegnanti possono richiedere confronti anche eventualmente per altri tipi di patologie del bambino (ritardi cognitivi, disturbi relazionali, ritardo del linguaggio, disturbo fonetico-fonologico) e valutare insieme allo specialista l’eventuale bisogno di effettuare una valutazione specifica ed approfondita del paziente.

Progetti per le scuole

Corro, gioco, scopro…

Offre ai bambini di asilo nido e scuola materna uno spazio di libera espressione, durante il quale verrà privilegiato l’utilizzo del corpo come mezzo e strumento per apprendere, comunicare ed esprimersi nella relazione con l’altro. Un ruolo importantissimo sarà ricoperto dal gioco, con cui ogni bambino può esprimersi liberamente e spontaneamente, nel rispetto di sé e degli altri.

Screening psicomotorio

È uno spazio di valutazione per bambini che frequentano l’ultimo anno della scuola materna e tutte le classi della scuola elementare. Tale valutazione sarà proposta sempre attraverso attività ludiche mirate, che vadano ad indagare l’acquisizione o meno dei principali marcatori psicomotori specifici per ogni fascia d’età, al fine di individuare eventuali difficoltà nelle aree motoria, spazio-temporale, grafomotoria e comportamentale.

Hai bisogno di più informazioni? Vuoi prendere un appuntamento usando lo sportello gratuito?

Contattaci